SMACT 2022

SMACT 2022

“Bando per la selezione di Progetti di Innovazione, Ricerca Industriale e Sviluppo Sperimentale.”.

 

Scratch4Robot

 
Obiettivo: rendere accessibile a tutti una materia estremamente tecnica e specifica, rendendo i relativi principi largamente condivisi e diffusi. La sfida è quindi eliminare le barriere all’entrata nel settore della programmazione robot, allargando  la nicchia da ingegneri specializzati a tecnici delle filiere produttive ma anche studenti, università e  laboratori di ricerca.

Descrizione del progetto e tecnologie utilizzate :Il software Scratch4Robot rappresenta un’assoluta innovazione nel settore di riferimento e infatti attualmente non sono disponibili applicativi analoghi che permettono una programmazione facile, intuitiva e “scratch-like” dei robot, basata sull’assemblaggio di comandi. Questo software permetterà di costruire laboratori virtuali estremamente fedeli, soprattutto per quanto riguarda cinematica e dinamica, fornendo agli utilizzatori un modo semplice ed economico per fare esperienze ed esperimenti con robot industriali realmente reperibili sul mercato.

Beneficiari del progetto:

        1. Industrie: La possibilità di introduzione virtuale alla robotica per una platea diffusa determina in futuro un’evoluzione facile, vantaggiosa ed efficiente per i processi produttivi esistenti senza costi aggiuntivi di modifica,  riorganizzazione e fermo-macchina delle varie fasi manifatturiere
        2. studenti/università: La piattaforma Scratch4Robot si propone inoltre come strumento divulgativo ed educativo che potrà essere efficacemente impiegato per attività di formazione e ricerca da parte di studenti, Università e Laboratori.

 

Valore aggiunto del progetto: Questo innovativo sistema può quindi contribuire in modo sostanziale alla diffusione della robotica a livello industriale anche in nuovi settori. L’automazione di operazioni routinarie attraverso il ricorso a robot, può quindi contribuire alla valorizzazione delle figure professionali favorendo il lavoro “skilled” rispetto a quello “unskilled”. Sul piano lavorativo e ambientale l’aumento dell’adozione di robot a livello industriale può contribuire alla tutela della sicurezza dei lavoratori riducendo il rischio di infortuni. Dal punto di vista dell’azienda, l’automazione di queste operazioni può consentire di: aumentare la precisione, velocità e qualità di lavori ripetitivi e aumentare nel complesso la sicurezza sul lavoro. L’adozione del nuovo sistema di Euclid Labs può portare ad una serie di benefici economici che possono essere sintetizzati in: risparmio di tempo, abbattimento di costi e innalzamento degli standard qualitativi.

Importo del contributo € 68.000.

IN CORSO